Tutte le donne di Fassbinder

Fronte


 

The Many Women of FassbinderBANDIERA INGLESE

betacam – color – 45 min. – 1997

a project by Alessandro Colizzi and Silvia Cossu

directed by: Alessandro Colizzi

cinematography: Marco Pontecorvo

editing: Alessio Doglione

produced in association with RAI Radio Televisione Italiana

International Sales: GA&A.

Dolmen Home Video – DVD extras of R.W. Fassbinder’s film Lola.

In the extraordinary complexity of the works of Fassbinder, who passed away at only 36, the main issue, true guiding thread of his inspiration, are certainly women. Considering his films feature stars such as Maria Braun, Veronika Voss, Effi Briest, Petra von Kant, Lola, Martha, Lili Marleen, it is clearly evident that the universe of women portrayed in these movies is heterogeneous and interesting. In fact, telling a story through the eyes or the destiny of a woman, and the contradictions of her role set between slavery and power, was a possibility for Fassbinder to deeply investigate the dynamics that rule human relationships from a privileged point of view.

The documentary film contains interviews with Hanna Schygulla, Bernardo Bertolucci, Peter Berling, Liliana Cavani, Dacia Maraini, Giovanni Spagnoletti.

It was presented at the following:

Workshop Lisbon Doc Conference Nov. ’99 – Apordoc & EDN;

Incontri Internazionali di Sorrento;

Arcipelago – International Short Film and New Audiovisuals Festival


BANDIERA ITALIANATutte le donne di Fassbinder

betacam – colore – 45 min. – 1997

un progetto di Alessandro Colizzi e Silvia Cossu

regia: Alessandro Colizzi

fotografia: Marco Pontecorvo

montaggio: Alessio Doglione

prodotto in associazione con la RAI Radio Televisione Italiana;

Distribuzione estera: GA&A.

Dolmen Home Video – contenuto speciale nel DVD del film di R.W. Fassbinder Lola.

Nella straordinaria complessità dell’opera di Fassbinder, scomparso appena trentaseienne, l’elemento che sembra essere il filo conduttore della sua ispirazione è certamente la figura della donna. Se si pensa che tra i suoi titoli spiccano nomi come Maria Braun, Veronika Voss, Effi Briest, Petra von Kant, Lola, Martha, Lili Marleen, ci si rende subito conto quanto l’universo femminile che popola questi film sia eterogeneo e interessante. Per Fassbinder, infatti, raccontare un storia attraverso gli occhi, il destino di una donna, e le contraddizioni di un ruolo sospeso tra servitù e dominio, ha significato la possibilità di indagare a fondo le dinamiche che regolano i rapporti umani da un punto di vista privilegiato.

Contiene interviste ad Hanna Schygulla, Bernardo Bertolucci, Peter Berling, Liliana Cavani, Dacia Maraini, Giovanni Spagnoletti.

Il documentario è stato presentato:

Workshop Lisbon Doc Conference nov. ’99 – Apordoc e EDN;

Incontri Internazionali di Sorrento;

Arcipelago – Festival Internazionale di Cortometraggi e Nuove Immagini.